La Ricerca Tossicologica in Italia - 2005
SocietÓ italiana di Tossicologia

Società Italiana di Tossicologia

Società Italiana di Tossicologia (SITOX)

Riconosciuta con D.P.R. 16/05/1972 n. 376 -
C.F. 96330980580 - P.I. 06792491000 -
Iscritta Registro Persone Giuridiche Prefettura di Milano
n. 351 pag. 606 vol. II
Segreteria Organizzativa
Dott.ssa Ida Ceserani
Viale Abruzzi 32, 20131, MILANO
Tel. 02-29520311 Fax 02-29520179
Sede
della Presidenza
Istituto di Farmacologia
Via Irnerio, 48 BOLOGNA
Segreteria
Scientifica
Università di Verona - Policlinico Borgo Roma
Dipartimento di Medicina Interna e Sanità Pubblica
Sezione Farmacologia
37134 VERONA
E-mail
sitox@comm2000.it


PRESENTAZIONE DELLA SOCIETA'

La Società Italiana di Tossicologia (SITOX) è una Associazione (senza scopo di lucro e finalità politiche) che riunisce i tossicologi dell’università, dell’industria delle istituzioni. La SITOX ha sede in Milano, Viale Abruzzi 32. Presso la sede di Milano è ubicata la segreteria.

La SITOX ha i seguenti scopi:

• incrementare gli studi chimici, farmacologici, clinici, medico-legali e medico-sociali inerenti la Tossicologia,
• stabilire stretti collegamenti e fattiva collaborazione con i Ministeri competenti e gli Enti pubblici e privati di ricerca,
• contribuire alla diffusione della conoscenza di ordine tossicologico in campo sociale, curare i rapporti con società nazionali e internazionali con interessi uguali o affini,
• favorire l’insegnamento della tossicologia nelle università italiane e potenziare le scuole di specializzazione in tossicologia medica, istituendo anche borse di studio e premi promuovendo corsi di aggiornamento onde realizzare una classe efficiente di medici tossicologi,
• contribuire alla creazione di centri di studi tossicologici e di centri antiveleni presso gli istituti e le cliniche universitarie e presso gli ospedali favorendo anche ogni iniziativa nel campo della profilassi, della diagnosi e della terapia degli avvelenamenti,
• promuovere la formazione continua nel campo della tossicologia.

La SITOX è certificata UNI EN ISO 9001:2000 per le seguenti attività: “Progettazione ed erogazione di attività scientifiche ed eventi formativi. Gestione di iniziative culturali e di aggiornamento professionale.”



 CONSIGLIO DIRETTIVO (Triennio 2003-2006)
PRESIDENTE
 
Giorgio
Cantelli Forti
Facoltà di Farmacia - Univ. Bologna - Dip. Farmacologia
Via Irnerio, 48 - 40126 BOLOGNA
VICE-PRESIDENTE
 
Corrado
Galli
Univ. Milano - Dip. Scienze Farmacologiche
Via Balzaretti, 9 - 20133 MILANO
Carlo
Locatelli
Fondazione Maugeri - Unità Tossicologia
Via Ferrata, 8 - 27100 PAVIA
SEGRETARIO
 
Maria Enrica
Fracasso

Univ. Verona- Policlinico Borgo Roma - Dip. Medicina Interna e Sanità Pubblica - Sezione Farmacologia 37134 VERONA

CONSIGLIERI
 
Orazio
Cantoni
Univ. Urbino - Ist. Farm. e Fisiol.-
Via Santa Chiara 27 - 61029 URBINO
Enzo
Chiesara
Univ. Milano - Dip. Farmacologia, Chem. e Toss. Medica "E. Trabucchi" - Via Vanvitelli, 32, 20129 MILANO
Amelia
Filippelli
Univ. Napoli - Dip. Medicina Sperimentale - Sez. Farmacologia
Via De Crecchio 7 - 80138 NAPOLI
Lucio Guido
Costa
Univ. Bari - Dip. Farmacologia e Fisiologia
Policlinico - Piazza G. Cesare - 70124 BARI
Erminio
Giavini

Univ. Milano - Dip. Biologia - Fac. Scienze MM. FF. e NN.
Via Celoria 26 - 20121 Milano

Sergio
Raimondo
Glaxo Wellcome SpA
Via Fleming, 2 - 37135 VERONA
Annarita
Meneguz
Lab. Farmacologia - Istituto Superiore di Sanità
Viale Regina Elena 299 - 00161 Roma
Patrizia
Restani
Univ. Milano - Dip. Scienze Farmacologiche
Via Balzaretti, 9 - 20133 MILANO


SITOX - STATUTO e QUALITA'

Richiesta di iscrizione alla SITOX

SITOX INFORMA (pubblicazione della Società)
Direttore
Responsabile
Patrizia Hrelia

Comitato Editoriale

Carlo Locatelli - Annarita Meneguz - Marina Marinovich

SITOX Web
URL
http://www.sitox.org
Webmaster
Dott. Federico Casale PhD
E-mail
sitox@pharmtox.org


 Cenni storici


SITOX - SOCIETA' ITALIANA DI FARMACOLOGIA
La Società Italiana di Tossicologia fu fondata nel 1967 a Pavia nell'ambito della spinta alla riconsiderazione degli aspetti tossicologici dei farmaci anche sotto l'impulso emotivo della tragedia della talidomide. La Società Italiana di Tossicologia portò attivamente la più attenta considerazione agli aspetti tossicologici degli xenobiotici, fra l'altro prendendo la gestione di un corso nazionale di cultura e aggiornamento di tossicologia, per la prima volta tenuto sotto l'egida della Società presso l'Università di Pavia dal 16 al 18 ottobre 1967. La Società ha poi tenuto congressi con cadenza di regola triennale.La Società è stata co-sponsor del VI International Congress of Toxicology (ICT-VI) tenutosi a Roma dal 29/06/1992 al 5/07/1992. Presieduta dal suo fondatore, prof. Pietro Mascherpa nel periodo 1967-1973 ha avuto come successivi Presidenti i professori: Leonardo Donatelli (1973-1979), Paolo Preziosi (1979-1986), Luigi Ambrosi (1986-1992), Pierfrancesco Mannaioni (1992-1996), Rodolfo Paoletti (1996-2000). Presidente attuale è il Prof. Giorgio Cantelli Forti.La Società è affiliata alla Federazione delle Società Europee di Tossicologia (EUROTOX) ed all'International Union of Toxicology (IUTOX). Essa è fortemente impegnata nella valorizzazione degli aspetti scientifici, professionali e regolatori della moderna tossicologia.

Paolo Preziosi



Ultimo aggiornamento: Gennaio 2006